Savona

Ritrovata la 15enne
Francesca Arkel

Era scomparsa da una comunità per minori il 23 luglio scorso, è stata ritrovata dai carabinieri. Era a casa di un parente a Cairo Montenotte (Savona).

Francesca Arkel

Francesca Arkel

Francesca Arkel, la ragazza di 15 anni che era scomparsa da una comunità per minori il 23 luglio scorso, è stata ritrovata dai carabinieri: era a casa di un parente a Cairo Montenotte (Savona). I militari hanno tenuto sotto controllo l'abitazione per giorni: dopo che alcuni giorni fa la ragazza aveva scritto una lettera ai familiari, hanno deciso di agire. I militari al momento non hanno voluto spiegare come sono arrivati al nascondiglio. "La ragazza si era allontanata volontariamente dalla comunità Capo Horn - ha detto il comandate della compagnia dei carabinieri di Savona, Orlando Pilutti -. Nessuno ha costretto Francesca a fuggire. Per tutto questo tempo è stata ben accudita e le sue condizioni di salute sono buone". La posizione del parente che ha ospitato la giovane è al vaglio di investigatori e magistratura. Francesca si era allontanata dalla comunità dopo la morte del padre, che viveva separato dalla madre: più volte il fratello e una zia avevano lanciato appelli per far tornare a casa la ragazza.(ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi