Truffa a Bologna

Ricette di morfina
medico in manette

Un medico dipendente dell'Ausl di Bologna è stato arrestato dai Cc del Nas per cessione di farmaci ad azione stupefacente.

Ricette di morfina
medico in manette

Un medico dipendente dell'Ausl di Bologna è stato arrestato dai Cc del Nas per cessione di farmaci ad azione stupefacente, falso in atto pubblico e truffa ai danni del Servizio sanitario nazionale. In due anni aveva prescritto, a ignari pazienti e a carico del Ssn, 2.000 confezioni di farmaci a base di morfina, destinati ''a persona in assenza di apparenti esigenze terapeutiche''. A casa sua i Cc hanno trovato numerose confezioni di farmaci e tessere sanitarie intestate a terze persone.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi