Addiopizzo

"Minacciati da quelli
del comitato Vara"

La denuncia è dei ragazzi che ieri sera stavano distribuendo volantini in via Garibaldi. Il fatto denunciato alla polizia.

"Minacciati da quelli
del comitato Vara"
«Hanno strappato i nostri volantini. Ci hanno urlato parole irripetibili. Hanno gridato che a Messina la mafia non esiste». Ma c’è di più. «Ci hanno anche seguito all’interno di un bar e ci hanno minacciato». La denuncia è dei rappresentanti dell’associazione Addiopizzo. Una denuncia che fa rumore, alla vigilia della festa più amata dai messinesi. Sì, perché gli energumeni che avrebbero apostrofato i ragazzi antiracket (alcuni dei quali minorenni), sarebbero tre componenti del Comitato Vara. «Abbiamo chiamato la polizia – spiega il presidente di Addiopizzo Enrico Pistorino – e raccontato la dinamica dei fatti. Oggi presenteremo formale denuncia, le persone protagoniste del grave
gesto sono state comunque già identificate. Non avevamo fatto nulla di male, c’erano tra noi ragazzine che sono tornate a casa terrorizzate».

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400