Filippine

Due milioni le persone
colpite da inondazioni

A Manila ci sono almeno 300 mila sfollati che hanno abbandonato le proprie abitazioni e l'emergenza è ora quella di fornire acqua potabile, cibo e medicinali.

inondazioni

Ammonta a quasi due milioni di persone il bilancio delle persone rimaste coinvolte dalle pesanti inondazioni che hanno colpito Manila nelle Filippine. Nella capitale - riferiscono fonti della protezione civile - ci sono almeno 300 mila sfollati che hanno abbandonato le proprie abitazioni e l'emergenza è ora quella di fornire acqua potabile, cibo e medicinali. Le acque hanno iniziato a ritirarsi in gran parte della città ma il servizio meteo ha annunciato un possibile ritorno delle piogge nei prossimi giorni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi