Caserma CC Cosenza

Fermato l'autore
dell'atto incediario

E' stato fermato dai carabinieri il giovane sospettato di essere l'autore dell'incendio del portone laterale e di una finestra della Caserma Paolo Grippo a Cosenza. A ventiquattrore dall'atto intimidatorio, la svolta nelle indagini

caserma cc cosenza

E' stato fermato dai carabinieri il giovane sospettato di essere l'autore dell'incendio  del portone laterale e di una finestra della Caserma Paolo Grippo a Cosenza. A  ventiquattrore dall'atto intimidatorio, la svolta nelle  indagini.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, l'uomo, a volto scoperto, avrebbe prima cosparso di liquido infiammabile la finestra e poi avrebbe  dato fuoco anche ad una bottiglia  lasciata ardere contro una delle porte secondarie della caserma, proprio dove si trova l'ufficio del maresciallo Cosimo Saponangelo, comandante della stazione di Cosenza centro.

Ad incastrare il giovane sarebbero state le telecamere  che riprendono l'intera area. Il filmato con le sequenze del gesto analizzato dalle forze dell'ordine che ha permesso di individuare l'attentatore in poche ore. Il giovane sarebbe stato già interrogato. Sulla sua identità e sulle misure adottate, gli inquirenti mantengono il massimo riserbo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi