Il delitto del box

Uccisa a Desio
tre i fermati

Si tratta di 3 italiani che non hanno legami con la criminalità organizzata: l'omicidio sarebbe dunque riconducibile a un episodio di criminalità comune.

Uccisa a Desio
tre i fermati

La scorsa notte i carabinieri del Gruppo di Monza e della Compagnia di Desio hanno eseguito un provvedimento di fermo nei confronti di tre persone ritenute coinvolte nell'omicidio di Franca Lo Jacono, la donna uccisa nel suo box a Desio (Monza e Brianza). Si tratta di 3 italiani che non hanno legami con la criminalità organizzata: l'omicidio sarebbe dunque riconducibile a un episodio di criminalità comune.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi