ss 106 mortara

Marco Montoli, l'ennesima vittima
della strada della morte

La Statale 106 miete un'altra giovane vita. Il trenunenne reggino a bordo della sua moto finisce la sua corsa contro il guardrail all'altezza dello svincolo di Mortara

Marco Montoli, l'ennesima vittima 
della strada della morte

Gli agenti della Stradale disciplinano il traffico dopo l'incidente

La strada della morte miete un'altra vittima. L'ennesima giovane vita che finisce la sua corsa contro un guardrail della Statale 106. Si chiamava Marco Montoli, aveva 31 anni e probabilmente stava rientrando a casa dopo qualche ora di mare in sella alla sua moto. Ma a casa il trentunenne reggino non ci è mai arrivato. La sua corsa si è fermata all'altezza dello svincolo di Mortara. Stava percorrendo la statale in direzione nord, poi non si sa come la sua moto ha cominciato a sbandare, poi lo schianto contro il guardrail dove il corpo del giovane si è fermato. L'intervento tempestivo del personale del 118 che si trovava casualmente sulla strada diretto a prestare i soccorsi verso un altro incidente, non  ha potuto che constatare il decesso del giovane. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia Stradale che stanno cercando di ricostruire la dinamica dell'incidente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi