L'Iran alla Libia

Liberate i membri
della Croce Rossa

Teheran chiede la liberazione immediata dei 7 operatori di una delegazione della Croce Rossa iraniana rapiti martedì in Libia e ritiene il governo della Libia responsabile per la loro vita.

Liberate i membri
della Croce Rossa

Teheran chiede la liberazione immediata dei 7 operatori di una delegazione della Croce Rossa iraniana rapiti martedì in Libia e ritiene il governo della Libia responsabile per la loro vita. ''L'Iran chiede un'azione immediata per la liberazione dei 7 membri della Croce rossa iraniana'', ha detto il vice ministro degli Esteri, Hossein Ami-Abdollahian. ''I membri della Croce Rossa stanno bene e ci auguriamo che con gli sforzi del governo e Croce Rossa libica siano liberati'', ha aggiunto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi