Meteo

Il caldo africano
durerà 10 giorni

"Scipione l'africano" ha ormai raggiunto l'Italia: l'estesa struttura anticiclonica con radici sull'Africa sahariana si estenderà fino all'Europa centro orientale con l'Italia interessata direttamente.

Il caldo africano
durerà 10 giorni
"Scipione l'africano" ha ormai raggiunto l'Italia: l'estesa struttura anticiclonica con radici sull'Africa sahariana si estenderà fino all'Europa centro orientale con l'Italia interessata direttamente. Le temperature da oggi, informa "Ilmeteo.it", aumenteranno costantemente fino a giovedì 21 giugno quando è previsto il picco di caldo su tutta l'Italia. Il caldo si manterrà intenso al Centrosud e sulle isole maggiori fino ai primi giorni di luglio.

"Sciopione l'Africano" è un cuneo di alta pressione che nasce sull'area settentrionale del continente africano, capace di pompare aria molto calda verso il Mediterraneo almeno per 7-10 giorni. Sarà garanzia di un tempo stabile e soleggiato, tipicamente estivo, per tutta l'Italia. Solo intorno all'arco alpino e occasionalmente sull'area di alta Val Padana si assisterà a temporanei addensamenti con locali precipitazioni a carattere di rovescio.

Il caldo è in aumento significativo già in queste ore e nel weekend le temperature supereranno i 30 °C su molte aree di pianura delle nostre regioni. L'apice si raggiungerà intorno alla metà della settimana prossima con picchi record intorno ai 40 °C al Sud e tra le isole maggiori, 36/38 °C al Centro sulle aree di pianura interna e fino a 34/36 °C al Nord sulla Val Padana centro orientale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi