Bergamo

Yara, novità
sul Dna del Killer

Sembra che gli inquirenti siano convinti di aver individuato grazie alla pista del Dna quello che potrebbe essere il padre dell'assassino di Yara.

Yara, novità
sul Dna del Killer

"Forse un passo avanti nelle indagini sull'omicidio di Yara Gambirasio". Questa l'indiscrezione, anticipata in apertura di "Quarto Grado", dall'inviato del programma Giorgio Sturlese Tosi. Sembra, secondo il giornalista, che gli inquirenti siano convinti di aver individuato grazie alla pista del Dna quello che potrebbe essere il padre dell'assassino di Yara. L'uomo, che e' morto da oltre dieci anni, ha due figli che hanno un profilo biologico molto simile a quello lasciato dall'assassino sugli indumenti della giovane ginnasta di Brembate e che dunque sarebbe il fratellastro dei due. Si tratta di un profilo biologico il piu' simile tra quelli censiti sino ad oggi. Gli inquirenti stanno cercando di rintracciare quello che dovrebbe essere appunto il fratellastro dei due uomini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi