Alle Poste

Spara alla direttrice
Dipendente in fuga

E' ancora in fuga l'impiegato di Posteitaliane che stamattina, a Torre del Greco (Napoli), alla ripresa delle attività lavorative, ha sparato alla direttrice della sede centrale di via Vittorio Veneto.

Spara alla direttrice
Dipendente in fuga

 E' ancora in fuga l'impiegato di Posteitaliane che stamattina, a Torre del Greco (Napoli), alla ripresa delle attività lavorative, ha sparato alla direttrice della sede centrale di via Vittorio Veneto. L'uomo si sarebbe presentato questa mattina al lavoro armato di una pistola e si sarebbe diretto immediatamente nella stanza della direttrice, esplodendo contro la donna un colpo che l'ha raggiunto ad una gamba. Poi è fuggito, i carabinieri lo cercano. La direttrice è stata invece portata in ospedale: le sue condizioni non sarebbero gravi. Sul posto diverse macchine delle forze dell'ordine e numerosi curiosi.

La donna di 54 anni, è ricoverata nell'ospedale Maresca della città e, secondo quanto si è appreso, si troverebbe ora in sala operatoria.

Il dipendente ha sparato tre colpi in rapida successione durante il tradizionale breafing di inizio giornata. Pare che nei giorni scorsi, tra l'uomo e la direttrice, fossero sorti dei dissapori a causa di un trasferimento non gradito. L'uomo è ancora ricercato dalle forze dell'ordine e sul caso indagano gli agenti di polizia del commissariato di via Sedivola. La donna, raggiunta da tre proiettili è stata centrata alla gola, alla mandibola e di striscio al petto. L'uomo è entrato nella stanza dove era in corso la riunione e ha estratto la pistola, sparando i tre colpi in rapida serie sotto gli occhi terrorizzati degli altri colleghi presenti in quel momento.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi