Salina Festival

Premio alla legalità
a Rita Borsellino
e Maria Falcone

In Piazza a Santa Marina di Salina, è stato consegnato il Premio CineMareMusica a Rita Borsellino e Maria Falcone, dal sindaco Massimo Lo Schiavo e dall'organizzatore Massimo Cavallaro, con questa motivazione: "Per aver raccolto e dato continuità alla diffusione della cultura della legalità, attivata dai rispettivi indimenticabili fratelli Paolo Borsellino e Giovanni Falcone". L'incontro è stato moderato dal giornalista Alberto La Volpe.

Premio alla legalità
a Rita Borsellino
e Maria Falcone
Alla legalità e all'impegno civile di due donne italiane è stato dedicato il "Salina Festival 2012".

In Piazza a Santa Marina di Salina, è stato consegnato il Premio CineMareMusica a Rita Borsellino e Maria Falcone, dal sindaco Massimo Lo Schiavo e dall'organizzatore Massimo Cavallaro, con questa motivazione: "Per aver raccolto e dato continuità alla diffusione della cultura della legalità, attivata dai rispettivi indimenticabili fratelli Paolo Borsellino e Giovanni Falcone".
L'incontro è stato moderato dal giornalista Alberto La Volpe.

Il premio è dedicato ai personaggi della cultura, dello spettacolo, della società civile che hanno saputo portare nel mondo un'idea diversa di Sicilia.
Un riconoscimento che nelle precedenti edizioni ha visto protagonisti Franco Scaldati (2011), Marcello Sorgi (2010) Antonio Presti (2009), Paolo e Vittorio Taviani (2007) e Francesco Alliata (2006).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400