Salute

Rischi dal mercurio, analisi sugli abitanti del Siracusano

L'assessorato Regionale alla Salute ha promosso uno studio che verrà effettuato in collaborazione tra il Cnr e l'Asp di Siracusa finalizzato a valutare l'impatto del mercurio sulle popolazioni residenti nell'area di Augusta-Priolo-Melilli.

Rischi dal mercurio, analisi sugli abitanti del Siracusano

 

L'assessorato Regionale alla Salute ha promosso uno studio che verrà effettuato in collaborazione tra il Cnr e l'Asp di Siracusa finalizzato a valutare l'impatto del mercurio sulle popolazioni residenti nell'area di Augusta-Priolo-Melilli.

Lo studio parte dalla verifica del livello di contaminazione da mercurio attraverso rilevamenti su matrici ambientali, come aria, acqua e suolo, oltre che sulla filiera ittica locale. Una fase dello studio, affidata all'Azienda sanitaria aretusea, è rappresentata dal biomonitoraggio che verrà effettuato sulla popolazione.

Il protocollo stabilito prevede una serie di adempimenti a partire da una intervista tramite questionario, della durata massima di 30 minuti, su un campione di popolazione selezionato, di età compresa tra 20-44 anni, estratto in maniera casuale tra i residenti. La fase preliminare dello studio è stata curata dal personale del Registro Territoriale di Patologia dell'Asp.

La somministrazione dei questionari verrà svolta in collaborazione con il Dipartimento di Igiene dell'Università degli Studi di Catania. I prelievi saranno effettuati da personale qualificato del Distretto sanitario di Augusta, mentre le determinazioni analitiche verranno eseguite presso il Laboratorio di Sanità Pubblica. I dati saranno impiegati per la ricerca scientifica e per fini statistici ed epidemiologici.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto