Vibo Valentia

Confiscati beni
per 4 milioni e mezzo

A distanza di quattro mesi dal sequestro è scattata la confisca. Provvedimento eseguito dalla Guardia di finanza di Vibo Valentia che riguarda la società "Vibo Carni sas", nonché altre attività commerciali e beni mobili per un valore complessivo di 4 milioni e mezzo di euro.

guardia di finanza

A distanza di quattro mesi dal sequestro è scattata la confisca. Provvedimento eseguito dalla Guardia di finanza di Vibo Valentia che riguarda la società "Vibo Carni sas", nonché altre attività commerciali e beni mobili per un valore complessivo di 4 milioni e mezzo di euro. In particolare il decreto dispone la confisca nei confronti di una ditta individuale, un'azienda agricola, capi di bestiame e altri beni intestati a Silvana La Grotteria, ex compagna del boss Andrea Mantella, ritenuto figura emergente della 'ndrangheta vibonese. 

Confiscata anche la "Vibo Carni" di Lo Bianco Francesco & C (valore 3 milioni e mezzo) in quanto avrebbe agevolato l'attività illecita del boss. 


Ulteriori particolari sulla vicenda nell'edizione del giornale in edicola domani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi