Gossip

Demi Moore "devastata"
per il bacio
tra Ashton e Mila

Un bacio appassionato tra Ashton Kutcher e Mila Kunis, catturato dai paparazzi americani in giardino, getta nello sconforto Demi Moore. L'attrice, secondo i siti di gossip Usa, sarebbe "devastata" dalla rapidita' con cui l'ex marito ha trovato un nuovo amore dopo la separazione.

Demi Moore "devastata"
per il bacio
tra Ashton e Mila

Un bacio appassionato tra Ashton Kutcher e Mila Kunis, catturato dai paparazzi americani in giardino, getta nello sconforto Demi Moore. L'attrice, secondo i siti di gossip Usa, sarebbe "devastata" dalla rapidita' con cui l'ex marito ha trovato un nuovo amore dopo la separazione. 

"Vedere le foto di Ashton che bacia un'altra donna e' davvero troppo", ha raccontato un amico. I siti sottolineano che Demi Moore, nonostante abbia avviato le pratiche di divorzio dopo il tradimento dell'attore con la studentessa texana Sara Leal, sperava ancora in una riconciliazione. Oppure in un "pentimento" di Kutcher. Prosegue dunque l'annus horribilis' di Demi Moore. Otto mesi dopo la separazione da Ashton Kutcher, l'attrice 49enne ancora fatica a rimettersi in carreggiata.


  Dopo aver lottato contro una pesante depressione e una cura disintossicante, adesso deve fare i conti anche con il fatto che i figli non ha vogliono piu' vedere. Il motivo? Troppo pesante per Rumer (23 anni), Scout (20) e Tallulah (18) - le figlie nate dal suo matrimonio con Bruce Willis - gestire il dolore della madre. Secondo RadarOnline, le ragazze starebbero addirittura pensando di richiedere un ordine restrittive proprio per impedire alla madre di cercarle: "Demi le chiama in continuazione, manda e-mail, lascia messaggi strappalacrime chiedendo loro di chiamarla e le ragazze sono un po' stanche.
  Lo stanno valutando perche' vogliono un po' di pace e tranquillita'".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto