REGGIO

Massiccio esodo di Ferragosto, code a Villa

Tre ore di attese per imbarcarsi verso la Sicilia

Villa, due ore di attesa agli imbarchi per la Sicilia

Week end da bollino nero sulle strade italiane e tra queste nell'autostrada Salerno Reggio Calabria in direzione sud. E per i lunghi tempi di attesa per traghettare verso la Sicilia, l'Anas stamani ha chiuso lo svincolo di Villa S. Giovanni attivando un percorso alternativo per evitare incolonnamenti sull'arteria. Con il decreto di fase emergenziale di terzo livello, d'intesa con le linee operative predisposte con la prefettura di Reggio Calabria, ha predisposto l'uscita al successivo svincolo di Campo Calabro ai mezzi diretti agli imbarchi. Un traffico massiccio in arrivo in Sicilia che subito dopo Ferragosto di registrerà in senso contrario con incolonnamenti che si formeranno a Messina e che negli anni passati si sono ripercorsi nella viabilità cittadina. Proprio per limitare al minimo i disagi, già nei giorni scorso si sono tenuti dei tavoli per organizzare al meglio il controesodo dei vacanzieri. Traffico che si preannuncia quindi molto sostenuto anche nelle principali direttrici autostradali sui due versanti della provincia di Messina. Per illustrare il piano che è stato messo a punto dalla Polstrada, il neo comandante Nicolò D’Angelo, appena insediatosi a Messina, terrà una conferenza stampa lunedì prossimo alle 11 alla caserma Calipari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi