Taormina

Cortellesi, malcontento non va cavalcato

3 Nastri per Come un gatto in tangenziale. Ora fantasy su Befana

Cortellesi, malcontento non va cavalcato

 Il malcontento "è sempre stato cavalcato dalla politica ed ed oggi lo si fa più che mai. Bisognerebbe invece sedare gli animi". Lo pensa Paola Cortellesi che da protagonista e coautrice della sceneggiatura ha raccontato la rabbia diffusa che c'è nel Paese nella commedia 'sociale' Come un gatto in tangenziale diretta dal marito Riccardo Milani, primo incasso italiano della stagione con circa 10 milioni di euro.

Dopo i due Ciak d'oro per i protagonisti, ha appena vinto a Taormina tre Nastri d'argento come miglior commedia, miglior attrice di commedia (Cortellesi), e miglior attore di commedia (Antonio Albanese). "E' il primo Nastro che vinco, sono contenta - dice all'ANSA - ma già lo ero per le candidature. I premi sono una bella festa ma già ti premia l'attenzione al tuo lavoro della gente". Tornerà da protagonista delle Feste al cinema con La befana vien di notte di Michele Soavi, in uscita il primo gennaio: "E' un fantasy puro. Un piccolo romanzo di formazione per i bambini''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Tragedia in autostrada, due vittime

Tragedia in autostrada, due vittime

di Emanuele Cammaroto - Pasquale Prestia