La Merkel chiama Conte: "La bozza Ue sarà accantonata"

Il pre-vertice sarà boicottato dai paesi Visegrad. Scintille Macron - Di Maio.

"No a club esclusivi nell'Ue preclusi ad altri"

La cancelliera Merkel chiama il premier Conte e annuncia che la bozza di testo diffusa ieri per il pre-vertice Ue sui migranti di domenica 'verrà accantonata'. 'Nessuno pensi di prescindere dalle nostre posizioni', chiosa Conte che quindi andrà a Bruxelles e presenterà una proposta italiana per la creazione tra l'altro di 'centri di protezione europei' nei Paesi di origine e transito dei migranti e il rafforzamento delle frontiere. Salvini plaude: 'E' importante che Merkel chiami Conte, fino a un po' di tempo fa ci mandavano una mail a cose
fatte'.

Il pre-vertice sarà boicottato dai paesi Visegrad: 'La Commissione non ha competenza per organizzare queste riunioni'. Macron contro i populisti: 'Come la lebbra'. Di Maio: 'Offensivo e ipocrita'. Salvini: 'Un signore, non prendo lezioni da lui'.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Tragedia in autostrada, due vittime

Tragedia in autostrada, due vittime

di Emanuele Cammaroto - Pasquale Prestia