Un 40enne

Cadavere nel lago
a Mantova: è omicidio

Aveva evidenti segni di percosse e una fune legata stretta dalla vita al collo l'uomo che è stato ritrovato ieri sera nelle acque del lago Inferiore, a Mantova. Secondo gli investigatori si tratterebbe di omicidio.

Cadavere nel lago
a Mantova: è omicidio

Aveva evidenti segni di percosse e una fune legata stretta dalla vita al collo l'uomo che è stato ritrovato ieri sera nelle acque del lago Inferiore, a Mantova. Secondo gli investigatori si tratterebbe di omicidio.

L'uomo indossava solo un paio di pantaloncini e una maglietta e non aveva documenti. Difficile la sua identificazione: l'età apparente sarebbe sui 40 anni e si tratterebbe di una persona corpulenta. A trovare il cadavere è stato un vigile del fuoco interno allo stabilimento.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi