Uber

Auto guida autonoma investe e uccide donna, test sospesi

Auto guida autonoma investe e uccide donna, test sospesi

Incidente mortale a Tempe, in Arizona, per un’auto di Uber a guida autonoma, che ha investito e ucciso una donna mentre attraversava la strada fuori delle strisce pedonali. Secondo la Fox, la compagnia ha sospeso i test delle auto autonome in tutte le città dove sono in corso. Al momento dell’incidente, al volante c'era un uomo che aveva inserito la guida automatica. (

Secondo la polizia di Tempe l’incidente è avvenuto nella notte. "La donna - ha riferito un portavoce della polizia - è stata trasportata nel più vicino ospedale, dove è deceduta per le ferite riportate". L’incidente si è verificato poche settimane dopo che il governatore dell’Arizona, Doug Ducey, ha dato il via libera alla circolazione sulle strade pubbliche delle auto condotte dall’intelligenza artificiale, anche senza un tecnico a bordo pronto a prendere i comandi in caso di necessità. E, a differenza di quanto avviene in California, le società potranno agire senza chiedere un permesso specifico. Unica condizione è che siano rispettati gli standard già fissati in termini di sicurezza sia a livello federale che locale.


Uber da parte sua ha dichiarato che la compagnia "collabora pienamente" con le autorità locali. La società ha sospeso i test delle sue auto a guida automatica a Tempe, Pittsburgh, San Francisco e Toronto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi