il caso

Puigdemont è a Copenhagen, la procura spagnola chiede l'arresto

La procura spagnola ha chiesto al giudice del Tribunale Supremo Pablo Llarena di riattivare il mandato d'arresto europeo contro Puigdemont.

Puigdemont è a Copenhagen, la procura spagnola chiede l'arresto

Il leader indipendentista catalano Carles Puigdemont è arrivato Copenhagen dove dovrà intervenire alle 14. L'ex presidente, secondo i media, è stato avvistato allo scalo di Charleroi prima delle 8 per prendere il volo verso la capitale danese, nonostante la minaccia della Spagna di far scattare un nuovo mandato d'arresto europeo. 

La procura spagnola ha chiesto al giudice del Tribunale Supremo Pablo Llarena di riattivare il mandato d'arresto europeo contro Puigdemont. L'euro-ordine era stato ritirato in dicembre per il rischio che il Belgio negasse l'estradizione di Puigdemont.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Si cercano gli scomparsi

Si cercano gli scomparsi

di Rosario Pasciuto