Brescia

Cisterna in fiamme sulla A/21, sei morti

Tra le vittime anche due bambini. L'incidente tra Brescia e Manerbio.

Cisterna in fiamme sulla A21, sei morti

Sono sei le vittime nell'incidente avvenuto lungo l'autostrada A21 tra Brescia e Manerbio con una cisterna di un mezzo pesante che ha preso fuoco dopo che l'autostrada era stata chiusa per permettere l'intervento dei soccorsi per un incidente che si era verificato sulla corsia di marcia opposta.

Sono quattro adulti e due bambini le vittime dell'incidente avvenuto oggi lungo l'autostrada A21 tra Brescia e Manerbio. Secondo una prima ricostruzione, una cisterna di un mezzo pesante ha preso fuoco coinvolgendo un altro mezzo pesante - il cui autista è morto -, e una vettura sulla quale viaggiavano cinque persone, tre adulti e due bambini, tutti morti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Tragedia in autostrada, due vittime

Tragedia in autostrada, due vittime

di Emanuele Cammaroto - Pasquale Prestia