Ragusa

Ladro incastrato da impronte su bottiglia whisky

Ladro incastrato da impronte su bottiglia whisky

I Carabinieri di Modica hanno tratto in arresto per due furti aggravati in abitazione Salvatore Roccasalva, 45 anni, già noto agli inquirenti. Dopo un anno di indagini, è stato incastrato dalle impronte digitali. Trentamila euro il bottino.

All’interno delle due abitazioni svaligiate i militari rinvennero alcune impronte: tra queste, quelle lasciate su una bottiglia di whisky rubata nella prima abitazione e lasciata nella seconda. Il Ris di Messina ha risolto il rebus, ed il pubblico ministero Gaetano Scollo, titolare dell’indagine, presso la Procura di Ragusa, ritenendo sussistenti i gravi indizi di colpevolezza e valutata la completezza del quadro probatorio, ha chiesto l’arresto, trovando l’accoglimento del Gip Claudio Maggioni. Roccasalva ora si trova agli arresti domiciliari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi