Progetto di un 17enne

La Cattedrale di Firenze ricostruita con 20 mila mattoncini Lego

La Cattedrale di Firenze ricostruita con 20 mila mattoncini Lego

Centinaia di persone, ieri fin dal mattino, al Museo dell’Opera del Duomo per assistere alla costruzione del modellino della Cattedrale di Firenze con 20 mila mattoncini Lego di 400 forme differenti e 10 colori (150x60 cm, 65 di altezza). Modellino che, insieme a quello del Battistero di Firenze, dal 22 ottobre al 9 novembre sarà esposto al Museo, in uno spazio aperto gratuitamente al pubblico. 


Progettato da un ragazzo pugliese di soli 17 anni, Giacinto Consiglio, il modellino è stato costruito alla presenza del
pubblico dallo stesso diciassettenne e dai membri Afol (Adult Fan of Lego) del gruppo Toscana Bricks e dell’Associazione ItLug
- Italian Lego Users Group, la community storica degli appassionati dei mattoncini Lego in Italia.

L’Opera di Santa Maria del Fiore ha accolto la proposta di realizzare una riproduzione in mattoncini Lego del Duomo e del
Battistero di Firenze credendo in questo progetto e rendendolo possibile."Guardare alla nostra Cattedrale attraverso i
mattoncini Lego - spiega Luca Bagnoli, presidente dell’Opera di Santa Maria del Fiore -, con un linguaggio universale che unisce
appassionati di tutto il mondo a prescindere da età e cultura, rappresenta un’esperienza unica, la realizzazione di un’opera
attraverso un gioco».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi