Catalogna

Madrid apre la procedura per il commissariamento

Secondo la stampa, il governo potrebbe decidere la destituzione di parte o di tutto l'esecutivo catalano del presidente Carles Puigdemont.

Madrid apre la procedura per il commissariamento

Il governo spagnolo si è riunito in seduta straordinaria per dare il via libera all'attivazione dell'articolo 155 della costituzione che consente il commissariamento, almeno parziale, della Catalogna. Il senato è convocato in giornata per avviare la procedura. Il via libera definitivo potrebbe arrivare il 27 o il 30 ottobre.

Secondo la stampa, il governo potrebbe decidere la destituzione di parte o di tutto l'esecutivo catalano del
presidente Carles Puigdemont. El Pais scrive che sul tavolo del consiglio dei ministri ci sono due opzioni: la sostituzione di Puigdemont e dei ministri dell'economia e degli interni, o di tutto il Governo.

Re Felipe VI aveva affermato ieri sera che la Catalogna "è, e sarà, una parte essenziale della Spagna", denunciando quello che considera un "inaccettabile tentativo di secessione".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi