In viaggio verso Messina

Turista inglese violentata su una nave da crociera

La Squadra Mobile ha posto in stato di fermo un 27enne americano responsabile del gesto durante la navigazione da Civitavecchia a Messina.

Turista inglese violentata su una nave da crociera

Una spensierata crociera nel Mediterraneo s’è trasformata in un incubo per una 27enne inglese. La ragazza, in vacanza con i genitori, è stata violentata da un collaboratore della nave durante la navigazione fra Civitavecchia e Messina. Appena la Celebrity Equinox, colosso della Royal Carribean, è attraccata nel porto di Messina, la ragazza ha sporto denuncia nei confronti dell’uomo che ora si trova in stato di fermo.  Provvedimento firmato dal procuratore aggiunto Vincenzo Barbaro e dal sostituto Anna Maria Arena che adesso dovrà essere convalidato ed eseguito dagli uomini della Squadra Mobile. Nell’attesa l’uomo, un 27enne statunitense del Colorado, si trova rinchiuso nel carcere di Gazzi per rispondere del reato di violenza sessuale. Tutto è successo nella notte fra venerdì e sabato scorsi. L’uomo ha conosciuto al bar la ragazza inglese. Hanno bevuto qualcosa ed hanno trascorso insieme la serata. Quando la ragazza ha chiesto di andare a dormire  si è offerto di accompagnarla in cabina. Ma una volta dentro il collaboratore della nave l’ha buttata sul letto, l’ha immobilizzata e violentata. Consumato il rapporto l’uomo si è allontanato mentre la ragazza ha iniziato ad urlare e chiedere aiuto. E’ uscita in lacrime dalla cabina come confermano le immagini registrate dalle telecamere a circuito chiuso e già acquisite dalla Squadra Mobile. La ragazza prima ha denunciato tutto al comandante della nave che ha avvisato l’ufficio della Polizia marittima di Messina.  Quindi è stata sentita a bordo dagli investigatori della Mobile che hanno presentato una relazione ai magistrati Barbaro e Arena che hanno emesso il provvedimento di fermo dopo aver ottenuto l’autorizzazione dal Ministro di Giustizia ed aver avvertito il console americano a Palermo. La 27enne inglese, dopo essere stata sottoposta a visita medica, è ripartita per la crociera nel Mediterraneo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi