"Grazie a Dio sto bene"

Di Pietro: "Ischemia?
Sono vivo e vegeto"

"Grazie a Dio sto bene. Ho sentito stamattina di essere stato colpito da un'ischemia, ma sono qui vivo e vegeto a Roma per la felicità di chi mi vuole bene e il dispiacere di chi mi vuole male. Visto che ieri, come oggi, ho parlato con Tgcom24 è un po' difficile pensare di poter essere con voi e in contemporanea con il Padreterno".

Di Pietro: "Ischemia?
Sono vivo e vegeto"

 "Grazie a Dio sto bene. Ho sentito stamattina di essere stato colpito da un'ischemia, ma sono qui vivo e vegeto a Roma per la felicità di chi mi vuole bene e il dispiacere di chi mi vuole male. Visto che ieri, come oggi, ho parlato con Tgcom24 è un po' difficile pensare di poter essere con voi e in contemporanea con il Padreterno". Con queste parole Antonio Di Pietro ha smentito in diretta a Tgcom24 la notizia di un presunto attacco ischemico che lo avrebbe colpito in Sardegna.

"Il leader dell'Idv Antonio Di Pietro sta bene. Lo scorso fine settimana è andato in vacanza in Sardegna con la moglie e alcuni amici e ieri era normalmente alla Camera per seguire i lavori parlamentari, cosa che farà anche oggi". Lo precisa il suo portavoce, Fabiola Paterniti, in riferimento a indiscrezioni stampa secondo le quali il leader dell'Italia dei Valori sarebbe stato colto da un malore nei giorni scorsi, si parla di ischemia, e ricoverato in un ospedale in Sardegna.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi