Roma

Ragazza operata
per emorragia:
vittima di uno stupro?

Una ragazza di 22 anni di origini australiane è stata soccorsa all'alba in via Milazzo da un'ambulanza del 118 e trasportata al policlinico Umberto I di Roma dove e' stata sottoposta ad un intervento chirurgico per un'emorragia.

Ragazza operata
per emorragia:
vittima di uno stupro?

Una ragazza di 22 anni di origini australiane è stata soccorsa all'alba in via Milazzo da un'ambulanza del 118 e trasportata al policlinico Umberto I di Roma dove e' stata sottoposta ad un intervento chirurgico per un'emorragia. Gli agenti del commissariato Viminale e della squadra mobile di Roma sono a lavoro per chiarire quanto avvenuto. Non si esclude che la donna possa essere stata vittima di una violenza sessuale. Al momento la 22enne, in Italia per turismo, e' sotto sedativi e non e' stato possibile interrogarla.

La 22enne, trovata alle 6 di mattina esanime e in stato di shock nei pressi della stazione Termini, e' stata operata d'urgenza. Il 118, allertato da una passante, ha trovato la giovane svenuta, coperta di ecchimosi e sanguinante, e l'ha trasportata al policlinico Umberto I in codice rosso. I medici, a quanto si apprende, ritengono le condizioni della donna compatibili con l'ipotesi che abbia subito uno stupro, anche se per la conferma bisognera' aspettare che la ragazza riprenda conoscenza dopo la sedazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi