Referendum

Renzi: in 48 ore ci giochiamo futuro prossimi 20 anni

Renzi: in 48 ore ci giochiamo futuro prossimi 20 anni

"Ci giochiamo in 48 ore il futuro dei prossimi vent'anni". Così il premier Matteo Renzi aprendo la manifestazione referendaria 'basta un Sì' in corso a Palermo. "Nel '74 si è votato sul divorzio non su Pannella, allo stesso modo questo referendum non è su di me né sul governo ma sul futuro dei vostri figli".

"Non facciamo battute sulle firme false del Movimento 5 stelle. Parlavano di trasparenza ma sono andati in Procura e si sono avvalsi della facoltà di non rispondere". Così il premier Matteo Renzi a Palermo ha fatto riferimento all'inchiesta sulla presentazione della lista del M5s alle comunali di Palermo del 2013.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi