da cernobbio

Il premier "Il ponte darebbe 100.000 posti di lavoro"

Renzi rilancia le grandi opere, con particolare riferimento al Ponte sullo Stretto per "togliere la Calabria dall'isolamento e far sì che la Sicilia sia più vicina" e la banda larga, facendo dell'Italia una "gigabyte society"

Il premier "Il ponte darebbe 100.000 posti di lavoro"

Il Ponte sullo Stretto di Messina può creare "centomila posti di lavoro". Lo ha detto il presidente del consiglio MAtteo Renzi nel corso dell'assemblea che celebra i 110 anni del gruppo Salini-Impregilo". Renzi ha indicato l'infrastruttura come parte del completamento della "Napoli-Palermo". "Se siete nella condizione di sbloccare le carte e di sistemare quello che è fermo da 10 anni - ha detto rivolgendosi a Pietro Salini, numero uno del Gruppo - noi ci siamo".

Commenti all'articolo

  • Nuccio

    27 Settembre 2016 - 15:03

    Renzi, che il signore Ti benedica. Parti subito senza perdere altro tempo. Viva il ponte sullo stretto, abbasso i no-ponte e Accorinti. Si al ponte uniamoci e facciamo capire a quattro pseudo "RADICAL-SCIC" stupidi e ignoranti che è tempo di mettersi da parte o sarà guerra fraticida a Messina. Viva il ponte, viva Renzi,, largo al futuro e alla grandi opere in Italia.

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi