DROGA

Operazione Zingonia,
la Polizia esegue 16 arresti

Provvedimenti scattati anche nelle province di Brescia, Cosenza, Firenze, Modena, Monza, Ragusa e Trapani

polizia

Gli agenti della Polizia di Stato di Bergamo stanno eseguendo nella provincia bergamasca, e in particolare nel comprensorio di Zingonia, composto dai comuni di Verdellino, Ciserano, Boltiere e Osio Sotto, e nelle province di Brescia, Cosenza, Firenze, Modena, Monza, Ragusa e Trapani, 16 ordinanze di custodia cautelare in carcere, tre ordinanze di divieto di dimora nella Provincia di Bergamo e 40 decreti di perquisizione nei confronti di diversi gruppi criminali composti principalmente da cittadini marocchini dediti allo spaccio di hashish. All'operazione, condotta dai poliziotti della Squadra mobile bergamasca e coordinata dal Servizio centrale operativo della Polizia di Stato, hanno preso parte 150 agenti di Polizia provenienti anche dalle Squadre Mobili di Brescia, Cosenza, Cremona, Firenze, Mantova, Modena, Ragusa, Trapani, dal Commissariato di Monza, dal Reparto prevenzione crimine Lombardia, dal Reparto volo di Milano Malpensa, dalle Unità cinofile di Milano e dal Reparto mobile di Padova.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi