Kabul

Afghanistan, uccisi 6 soldati Isaf

Sei soldati della Forza internazionale di assistenza alla sicurezza (Isaf, sotto comando Nato) sono morti oggi nell'Afghanistan orientale.

Afghanistan, uccisi 6 soldati Isaf

Sei soldati della Forza internazionale di assistenza alla sicurezza (Isaf, sotto comando Nato) sono morti oggi nell'Afghanistan orientale. Lo ha reso noto la stessa Isaf a Kabul.

In un comunicato si precisa solo che il decesso è stato causato dallo scoppio di un rudimentale ordigno (ied).

L'incidente è avvenuto poche ore dopo la chiusura della Conferenza di Tokyo sull'Afghanistan in cui la comunità internazionale si è impegnata a donare a Kabul 16 miliardi di dollari all'orizzonte 2017. I militari stranieri deceduti in Afghanistan sono, secondo un calcolo non ufficiale di una ong, 14 dal primo luglio e 234 dall'inizio dell'anno.

____________________________________________________________________________

Un autobus dell'esercito afghano si e' rovesciato oggi nella provincia settentrionale di Samangan, in un incidente dalla dinamica non chiara che ha causato la morte di 11 soldati ed il ferimento di altri 19.

Il governatore provinciale, Khairullah Anosh, ha detto all'ANSA che ''il fatto e' accaduto nel distretto di Hazrat Sultan verso le 10 locali'', aggiungendo che apparentemente si e' trattato di un incidente di guida.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi