in tutta italia

Il Wwf festeggia la natura, domenica aperte tutte le oasi

Dalle saline di Sicilia alla Laguna Veneta, oasi aperte e visite guidate domenica per iniziativa del Wwf in una giornata dedicata anche alla solidarietà.

Il Wwf festeggia la natura, domenica aperte tutte le oasi

Dagli antichi boschi costieri di Macchiagrande e Foce dell'Arrone agli Stagni di Focognano, dai cumuli di sale e rosei fenicotteri delle Saline di Trapani al Lago di Burano all'Argentario o la prima valle da pesca protetta a Valle Averto nella Laguna Veneta. Sono soltanto alcune delle Oasi del Wwf che domenica 29 maggio saranno aperte in tutta Italia per visite gratuite ed eventi in 80 delle 100 aree. Domenica 29 maggio l'associazione del Panda festeggia la natura con una giornata dedicata anche alla solidarietà perché si chiuderà la lunga staffetta di raccolta fondi per il Bacino del Congo, in Africa. Questo, a conclusione della campagna Cuore Verde dell'Africa nata per il cinquantesimo anniversario del Wwf Italia e lanciata per salvare i gorilla del parco di Dzanga Sangha. Tra le novità di quest'anno il coinvolgimento dei giovani in alcune Oasi che diventeranno 'Guardie per un giorno' nell'accompagnare i visitatori. Le oasi del Wwf tutelano specie rare; habitat che garantiscono servizi naturali indispensabili alla nostra vita. Secondo il report 'Effetto Oasi' senza l'impegno del Wwf avremmo "perso pezzi straordinari del nostro patrimonio naturale che oggi sono bene comune di tutti gli italiani". Tanti gli eventi, anche per ragazzi e bambini; molte le aziende partner che sostengono il sistema delle Oasi con una serie di iniziative come UniCredit, Auchan Retail Italia, Ikea Italia ed Eurojersey.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi