Brasile

In 33 stuprano sedicenne e postano video

In 33 stuprano sedicenne e postano video

Violentata a turno da decine di uomini, filmata e poi umiliata anche sul web: stanno sollevando un'ondata di indignazione in Brasile gli abusi subiti da una 16enne, vittima di uno stupro collettivo alla periferia di Rio de Janeiro. La polizia locale sta dando la caccia al branco, composto sembra da 33 persone che, non soddisfatte della brutalità commessa, hanno pubblicato il video delle aggressioni sui social network. La rappresentante in Brasile di UN Women, Nadine Gasman ha chiesto "tolleranza zero" per la violenza contro le donne.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi