USA 2012

Muore dopo visita Obama al suo ristorante

La proprietaria di un ristorante di Akron, in Ohio, è morta solo poche ore dopo che nel suo locale era stata servita la colazione al presidente degli Stati Uniti Barack Obama, che si trovava lì per un tour elettorale.

Muore dopo visita Obama al suo ristorante

Josephine Ann Harris, 70 anni, non era nel suo ristorante quando è arrivato Obama, ma ha potuto incontrarlo poco dopo. Trascorse alcune ore, si è poi sentita male, fino ad avere un arresto cardiaco mentre veniva condotta in ospedale in ambulanza, hanno riferito fonti ufficiali, precisando che il decesso è dovuto a cause naturali e non verranno fatti esami autoptici. Un quotidiano locale, l'Akron Beacon Journal, aveva intervistato Josephine Ann Harris poco dopo l'incontro con il presidente, e l'aveva descritta come in uno stato di estasi. Il presidente ha trascorso circa 20 minuti al ristorante, 'l'Ann's Placé, dove ha ordinato due uova al bacon e toast. Il portavoce della Casa Bianca Jay Carney ha poi fatto sapere che, appresa la notizia della morte della donna, Obama ha chiamato al telefono dall'Air Force One sua figlia Wilma, per esprimerle tutta "la sua tristezza e le sue condoglianze".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi