yemen

Kamikaze fa strage di agenti di polizia

12 morti e 17 feriti nella città di Mukalla, nel sud del paese, appena riconquistata dopo un anno vissuto sotto il controllo di Al Quaida.

Kamikaze fa strage di agenti di polizia

Un kamikaze si è fatto esplodere tra un gruppo di poliziotti yemeniti che stavano facendo la fila all'esterno di una stazione di polizia a Mukalla, città portuale nel sud del Paese riconquistata appena il mese scorso dalle forze governative dopo essere stata per oltre un anno sotto il controllo di al Qaida. Si contano 12 agenti morti e 17 feriti. Lo hanno riferito funzionari in condizione di anonimato. Tra le vittime ci sono anche giovani che cercavano lavoro nella polizia locale della città.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi