roma

Esplosione in un palazzo, quattro feriti

"Abbiamo sentito un forte boato, sembrava una bomba" hanno raccontato alcuni abitanti della palazzina alla periferia di Roma crollata parzialmente dopo un'esplosione. L'esplosione potrebbe essere stata provocata da una caldaia o da una bombola di gpl.

Esplosione in un palazzo, quattro feriti

Esplosione in un palazzo alla periferia di Roma. E' accaduto intorno alle 10.30 in via Palata, in zona La Rustica. Sul posto 8 squadre dei vigili del fuoco e la polizia.

quattro le persone soccorse per il crollo che si è verificato in un palazzo alla periferia di Roma. Secondo quanto si è appreso il 118 di Roma, diretto da Livio De Angelis, ha trasportato tre pazienti in codice rosso e uno in codice giallo in quattro ospedali della città. Sembrerebbe che nessuno sia in pericolo di vita. Intanto i vigili del fuoco sono ancora al lavoro. I pompieri stanno continuando a cercare tra le macerie per scongiurare che ci siano altre persone coinvolte. Lo stabile è stato evacuato.

Potrebbe essere stata provocata da una caldaia l'esplosione seguita dal crollo all'interno di una palazzina alla periferia di Roma. E' una delle ipotesi al vaglio. Dalle prime informazioni, il crollo si è verificato nel seminterrato dell'edificio.

"Abbiamo sentito un forte boato, sembrava una bomba". E' quanto avrebbero riferito ai soccorritori alcuni abitanti della palazzina alla periferia di Roma crollata parzialmente dopo un'esplosione. Paura tra le famiglie che sono state evacuate. Dalle prime verifiche dei vigili del fuoco sembra ci siano danni alle strutture portanti. Tra le ipotesi al vaglio che l'esplosione sia stata provocata da una caldaia o da una bombola di gpl. E intanto i pompieri continuano a cercare tra le maceria per verificare se ci siano altre persone coinvolte.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi