Oggi

Renzi ed il tour
in Calabria e Sicilia

Il presidente del Consiglio Matteo Renzi in Calabria e in Sicilia per l'inaugurazione dei nuovi spazi del Museo nazionale archeologico di Reggio Calabria, la firma di quattro patti per il Sud e la riapertura del viadotto Himera.

Renzi ed il tour in Calabria e Sicilia

Il presidente del Consiglio Matteo Renzi sarà domani, sabato 30 aprile, in Calabria e in Sicilia per l'inaugurazione dei nuovi spazi del Museo nazionale archeologico di Reggio Calabria, la firma di quattro patti per il Sud e la riapertura del viadotto Himera. Di seguito gli appuntamenti: Ore 10.30 A Reggio Calabria visita del Museo archeologico nazionale e firma del patto per il Sud con il presidente della Regione Calabria Mario Oliverio e il sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà. Ore 12.30 A Catania firma del patto per il Sud con il sindaco di Catania Enzo Bianco (Teatro Massimo Bellini). Ore 14 Cerimonia di riapertura del viadotto Himera (Autostrada A19 Palermo - Catania). Ore 15.30 A Palermo firma del patto per il Sud con il sindaco di Palermo Leoluca Orlando (ex deposito tram di Roccella)

"Il Patto per la Calabria che sarà siglato domani a Reggio è un'enorme opportunità per affermare la centralità di una Calabria che deve diventare sempre più protagonista, nella piena consapevolezza che l'Italia cresce solo se cresce il Sud". E' quanto afferma il segretario regionale del Pd, Ernesto Magorno, in una lettera inviata ai segretari di circolo Pd. "La sigla del Patto - prosegue Magorno - è espressione della politica degli impegni seri e mantenuti, dei fatti concreti e dei risultati tangibili che fanno guardare con fiducia al futuro della Calabria. Il 'Patto per la Calabria' verrà firmato dal presidente del Consiglio dei Ministri, Matteo Renzi e dal presidente della Giunta regionale, Mario Oliverio. Ancora una volta Matteo Renzi viene in Calabria, dando un ulteriore segno di sensibilità e interesse nei confronti della crescita e dello sviluppo della nostra terra. L'ampio processo di riforma e di innovazione avviato dal premier Renzi, sostenuto e condiviso in Calabria dal presidente Oliverio, ha riportato la nostra regione nell'agenda politica nazionale. Il presidente della Giunta regionale, in linea con il Governo nazionale, nonostante le non poche criticità e difficoltà ereditate, sta lavorando bene e proficuamente per cambiare volto alla Calabria, traghettandola verso l'atteso rilancio economico, sociale e culturale. Tante sono le risposte date dal Governo centrale e da quello regionale ad aspettative e emergenze, importanti tasselli di un mosaico, che si compone, poco a poco, consentendo alla Calabria di ripartire". "Il 'Patto per la Calabria' è, appunto - sostiene ancora Magorno - uno di questi tasselli e rappresenta un risultato politico straordinario, frutto di un lavoro attento e concreto realizzato in perfetta sinergia istituzionale tra il Governo e la Regione. I contenuti del 'Patto' saranno finalizzati a coniugare emergenze e prospettive nell'intento di agganciare la Calabria alla ripresa economica nazionale, promuovendo una fase progettuale nuova, trasparente nelle procedure e nell'iter amministrativo, mirata al rilancio infrastrutturale, alla tutela del territorio e dell'ambiente, a valorizzare le risorse naturali e paesaggistiche presenti nel territorio, allo sviluppo culturale, produttivo e occupazionale con particolare attenzione ai giovani".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi