Nuove tecnologie

Gli occhiali del futuro,
Apple sfida Google

La competizione tra i colossi del web é oramai senza confini e dopo smartphone e tablet coinvolge anche l'ultimo oggetto del desiderio dei fanatici dei gadget e della tecnologia, gli occhiali a realtà aumentata.

Gli occhiali del futuro,
Apple sfida Google

La competizione tra i colossi del web é oramai senza confini e dopo smartphone e tablet coinvolge anche l'ultimo oggetto del desiderio dei fanatici dei gadget e della tecnologia, gli occhiali a realtà aumentata. Dopo quelli che Google sta sperimentando e che gli sviluppatori potevano ordinare all'ultima conferenza di San Francisco, arrivano forse anche quelli di Apple. Nelle ultime ore girano infatti in rete notizie relative ad una richiesta di brevetto depositata dall'azienda di Cupertino che ha il seguente titolo 'Peripheral treatment for head-mounted displays'.

Stando a quello che scrivono siti d'informazione e blog tecnologici tra cui TheNextWeb si tratterebbe di un progetto che descrive le tecniche necessarie per proiettare immagini, grazie ad un dispositivo da indossare sul capo, attraverso dei display adattati alle lenti degli occhiali e pensati per essere una naturale progressione degli schermi per personal computer. Sempre stando alle indiscrezioni, pare che Apple abbia voluto ottenere nei propri occhiali elettronici la visione periferica, elemento interessante poiché solitamente in display di questo tipo la visione è diretta.

La visione periferica consentirebbe invece all'utente un'immersione totale nel mondo virtuale. Il brevetto descriverebbe, infine, anche immagini proiettate stereoscopicamente per ogni occhio: questa tecnica, oltre a eliminare la fastidiosa sensazione di mal di mare che può venire con questo tipo di dispositivi, crea una sensazione di immersione che può aumentare la luminosità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi