Tregua fragile in siria

Bombe turche sui curdi

Un'autobomba è esplosa stamani presso una città della Siria centrale uccidendo due persone.

Bombe turche sui curdi

L'attentato segue di qualche ora l'entrata in vigore nel Paese di una tregua negoziata tra Russia e Stati Uniti. Lo riporta la tv statale siriana. L'attacco é avvenuto alle porte della città di Salamiyeh. Finora non é stato rivendicato. Attivisti all'opposizione in varie parti del Paese hanno detto che la situazione é "calma" esprimendo comunque "cautela". Intanto le organizzazioni non governative denunciano violazioni della tregua.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi