Treviso

Sgominata banda
specializzata in
furti sui treni

Una banda specializzata in furti su treni, specie di notte e nelle cuccette letto, è stata sgominata dalla Squadra Mobile di Treviso, con il supporto della Polfer di Venezia, che hanno arrestato due kossovari e un napoletano.

vagone letto

I tre sono accusati, tra l'altro, di avere rapinato una notte del maggio scorso una coppia di turisti austriaci, lui poliziotto e lei magistrato, mentre erano in una cuccetta letto sul treno Vienna-Roma. Lo straniero si accorse dell'intruso e cercò di fermarlo, mentre i complici per assicurarsi la fuga bloccarono il treno tirando il freno a mano. Due malviventi riuscirono a scappare dopo aver sparato un colpo di pistola (pare a salve) e lanciato sassi che infransero i vetri di un vagone, mentre il terzo venne bloccato dal poliziotto austriaco e consegnato alle volanti della Questura di Treviso che accorsero alla stazione ferroviaria della città veneta. Le successive indagini della Mobile, servendosi delle telecamere di video sorveglianza di altre stazioni e utilizzando i dati del cellulare del fermato, sono riuscite ad individuare col supporto della Polfer gli altri due complici, uno arrestato alla stazione di Mestre e l'altro nel casertano con l'aiuto della locale Mobile.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi