nel cagliaritano

Uccide il cognato
poi tenta il suicidio

Un ispettore della Polizia di Stato, in servizio a Cagliari, Maurilio Vargiu, 51 anni, è stato ucciso a fucilate dal cognato-

Uccide il cognatopoi tenta il suicidio

Omicidio questa mattina a Soleminis, in provincia di Cagliari. Un ispettore della Polizia di Stato, in servizio a Cagliari, Maurilio Vargiu, 51 anni, è stato ucciso a fucilate dal cognato, Gian Priamo Piras, 58 anni, che poi ha tentato di suicidarsi e adesso è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale Brotzu di Cagliari. L'omicidio è avvenuto nell'abitazione di Piras, verso le 8, dove il poliziotto si era recato su richiesta dei familiari del 58enne che, a quanto pare, soffriva di depressione e aveva minacciato più volte di farla finita, dopo la recente scomparsa della madre.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi