Catania

Mafia, azzerato il clan Laudani

I carabinieri hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 109 indagati. Arresti sono in corso in Italia e all'estero. Al centro delle indagini, coordinate dalla Dda della Procura, lo storico clan Laudani

Maxi blitz antimafia, azzerato clan Laudani

Foto A. Villari

Sono oltre 500 i carabinieri del Comando provinciale di Catania ed unità specializzate che hanno eseguito in Italia e all'estero il provvedimento restrittivo emesso dal gip di Catania, su richiesta della locale Direzione distrettuale antimafia, nei confronti di 109 persone, dirigenti ed affiliate del clan mafioso Laudani. I reati ipotizzati, a vario titolo, sono associazione mafiosa, estorsione, intestazione fittizia di beni, spaccio e traffico di stupefacenti, detenzione e porto illegale di armi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi