Salerno

Il bimbo rapito
torna dalla madre

Dopo anni di attese e di ricerche, rientreranno oggi in Italia Sergio S. con il figlio Francesco, di 8 anni.

Il bimbo rapitotorna dalla madre

L'operaio 43enne di Sant'Arsenio (Salerno), ha riabbracciato a Caracas l'altro giorno suo figlio dopo cinque anni, ovvero da quando il piccolo, all'età di 3 anni, fu rapito da sua madre, e portato dal Vallo di Diano (Salerno) in Venezuela.
L'aereo su cui viaggiano, partito dall'aeroporto di Caracas, atterrerà nel tardo pomeriggio a Roma. Dopo tante peripezie e battaglie legali, Sergio S. con l'aiuto di alcuni investigatori privati, è riuscito a ritrovare il suo bimbo nascosto dalla madre a San Cristobal, piccolo centro al confine tra il Venezuela e la Colombia.
"Il bimbo per cinque anni ha vissuto da fuggiasco - spiega Enrico D'Amato, legale della famiglia - ed in condizioni precarie anche dal punto di vista igienico-sanitarie. A nome di Sergio ringraziamo l'ambasciata ed il consolato italiano in Venezuela per l'assistenza ricevuta in questi giorni''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto