Sito archeologico

Nuovo crollo
a Pompei

Un crollo si è verificato nell'area archeologica di Pompei.

Nuovo crolloa Pompei

Si è distaccata una porzione in pietra lavica di parte di una colonna pertinente al portichetto di ingresso di una casa nei pressi di Porta Marina.
L'accesso al sito archeologico di Pompei è temporaneamente sospeso dall'ingresso di Porta marina proprio a causa del distacco. Lo rende noto la Soprintendenza di Pompei. L'accesso al sito avverrà dal più vicino ingresso di Piazza Esedra, in via precauzionale, al fine di consentire il prosieguo delle operazioni di messa in sicurezza dell'area e verificare la stabilità della colonna", si legge nella nota.
Resta consentito l'accesso alle Terme Suburbane, mentre è sospesa temporaneamente la visita alla Casa di Romolo e Remo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi