indonesia

Giacarta, l'attacco
terroristico prosegue

Nuove esplosioni nel centro di Giacarta dopo l'attacco terroristico dell'Isis "in stile Parigi" nel centro di Giacarta di questa mattina: sette esplosioni e ore di sparatorie tra assalitori e polizia.

Giacarta, l'attacco  terroristico prosegue

Il terrore è tornato a colpire la capitale dell'Indonesia, dopo gli attentati contro gli hotel Marriott e Ritz nel 2009. Il commando sarebbe stato composto da 14 uomini armati di granate, secondo quanto riferito da Metro Tv, mentre le ricostruzioni della polizia parlano di 5 uomini. Ancora provvisorio anche il bilancio: è di almeno sei o sette morti. La polizia ha parlato di un cittadino olandese tra le vittime, ma il ministero degli Esteri dell'Aja ha detto che è gravemente ferito e sottoposto ad un intervento chirurgico.

 Quattro sospetti attentatori sono stati arrestati, altri sarebbero in fuga. L'Isis ha rivendicato gli attacchi: l'agenzia stampa Aamaaq legata allo Stato Islamico ha reso noto che combattenti dell'Isis hanno eseguito gli attacchi, secondo la Bbc online. Dietro gli attentati, riferisce la polizia indonesiana, c'è Bahrun Naim, un indonesiano che starebbe combattendo con l'Isis in Siria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi