MIgranti

Naufragio nell'Egeo, 18 morti

Nel naufragio di un'imbarcazione nell'Egeo sono affogati 18 migranti: lo segnalano media turchi come riferisce un tweet di Al Arabiya.

Naufragio nell'Egeo, 18 morti

Il bilancio di vittime è provvisorio dato che i media turchi parlano di "almeno" 18 morti. Il naufragio è avvenuto "nella notte" davanti alle coste occidentali turche e l'imbarcazione puntava all'isola greca di Calimno. La Guardia costiera turca ha potuto salvare 14 migranti provenienti da Siria, Iraq e Pakistan. Ieri quattro profughi siriani, tra cui tre bambini, erano annegati nel naufragio di un barcone partito dalla turchia e diretto all'isola greca di Farmaco (Farmakonisi).

Tra le vittime ci sarebbero anche "bambini". L'imbarcazione è affondata nella baia di Bodrum mentre "cercava di raggiungere l'isola greca di Kos". Questa e altre isole greche sono a pochi chilometri dalla costa turca rappresentando una meta attraente per profughi che cercano di entrare nell'Ue.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi