Sconfinamento

La Cina accusa gli Stati Uniti

La Cina ha accusato oggi gli Stati Uniti di aver violato la sua sovranità territoriale.

La Cina accusa gli Stati Uniti

Un aereo americano è entrato nello spazio aereo conteso nei pressi di una delle isole artificiali costruite da Pechino nel Mar della Cina Meridionale. Washington ha respinto le accuse, sostenendo che lo "sconfinamento" dell'aereo, un B 52, è stato casuale. Secondo il ministero della difesa di Pechino, invece, si e' trattato di "una grave provocazione".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi