Nas in Puglia

Sospesi dieci
ambulatori

I Nas hanno ravvisato irregolarità che hanno portato alla revoca dell'autorizzazione all'esercizio.

Sospesi dieciambulatori

I carabinieri dei Nas di Taranto nell'ambito di indagini delegate dalla procura di Brindisi, hanno ravvisato irregolarità che hanno portato alla revoca dell'autorizzazione all'esercizio a 10 ambulatori pubblici negli ospedali di tutta la Puglia, preposti alla gestione di pazienti con patologie reumatologiche.Gli accertamenti, condotti nell'ambito di un'inchiesta del pm Milto Stefano De Nozza, hanno consentito di riscontrare l'assenza dei requisiti minimi strutturali, tecnologici e organizzativi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi