In una lettera

Minacce in arabo con proiettili
al ministro Orlando

La lettera aveva l'indirizzo scritto in inglese ed è stata recapitata al ministero. I proiettili inseriti nella lettera sono due e sono Ak47, quelli da kalashnikov.

Minacce in arabo con proiettili  al ministro Orlando

Una lettera di minacce scritta in arabo e contenete dei proiettili è stata inviata - a quanto apprende l'ANSA - al ministro della Giustizia Andrea Orlando. La lettera aveva l'indirizzo scritto in inglese ed è stata recapitata al ministero. I proiettili inseriti nella lettera sono due e sono Ak47, quelli da kalashnikov. L'indirizzo sarebbe stato scritto sulla busta con un normografo e la lettera sarebbe giunta a Fiumicino e poi da qui a via Arenula, la sede del ministero. Della vicenda si sta occupando la Procura di Roma.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Botte da orbi fra giovani

Botte da orbi fra giovani

di Rosario Pasciuto